Prestiti veloci senza garanzie: è possibile?

Chi ha la necessità di richiedere un prestito che permette di ricevere una certa somma di denaro in poco tempo, oggi può accedere ad una delle diverse soluzioni di finanziamenti che si possono ottenere anche nell’arco di sole 24 ore. Sono dei prestiti che sono definiti per l’appunto immediati.

Queste soluzioni spesso prevedono l’applicazione di tassi di interesse che sono più elevati rispetto a quelli previsti per altri prestiti, nella media, dato che il procedimento burocratico previsto per la loro richiesta è molto più rapido e veloce rispetto a quello che porta ad ottenere un prestito di tipo classico. Sono sempre di più le persone che oggi richiedono questi prestiti, e negli ultimi anni è avvenuto anche un ulteriore incremento.

Prestiti veloci: tutte le garanzie necessarie

Tramite un prestito veloce, solitamente non si riescono ad ottenere delle cifre …

Prestiti on line destinati a dipendenti pubblici

I dipendenti pubblici sono dei lavoratori che possono godere di alcune particolari agevolazioni di cui invece altri lavoratori non possono usufruire. Una di queste agevolazioni è quella rappresentata dai prestiti personali che, per quanto riguarda i dipendenti pubblici, hanno spesso dei tassi di interesse molto bassi e competitivi. Fino al 2011 i prestiti per i dipendenti pubblici erano direttamente sotto la gestione dell’INPDAP. Oggi, invece, vengono gestiti ed erogati da un altro istituto, vale a dire l’INPS, che altro non è che l’ente di previdenza sociale, un punto di riferimento ideale per tutti gli italiani, sia per i lavoratori che anche per i soggetti pensionati.

Prestiti online per lavoratori dipendenti pubblici

I prestiti personali che sono destinati ai dipendenti pubblici che sono iscritti all’INPS sono molto differenti rispetto a quelli che sono destinati ai comuni lavoratori. Una …

Prestiti subito a tasso variabile: info e dettagli

I prestiti sono delle forme di credito al consumo che permettono di richiedere e di ottenere delle somme di denaro più o meno elevate, a seconda dei casi e delle singole soluzioni. Questa somma di denaro naturalmente deve essere rimborsata attraverso l’applicazione di tassi di interesse che possono variare spesso da una soluzione all’altro di finanziamento.

Quando si parla di tassi di interesse di un prestito si parla della quota di interessi che la banca o la finanziaria che concede il prestito si trattiene e che aggiunge alla quota capitale, ovvero la somma di denaro che deve essere rimborsata. I tassi di interesse di un prestito si dividono tra quelli variabili e quelli fissi. In questa guida analizzeremo nel dettaglio i prestiti subito con tassi di interesse variabili. Vediamo quali sono i pregi di queste soluzioni di …